Il Mucchio         

    

    

Articolo il Resto del Carlino

''Il Mucchio'' ricorda Andrea Torelli donando 7500 euro a Villa Valentini

SCANDIANO - Nel 1996 morì in un incidente stradale Andrea Gigio Torelli. Un gruppo d'amici decise di unirsi in un'Associazione sportiva e ricreativa (''Il Mucchio'') e di organizzare ogni estate un torneo di calcio a 5, per ricordare la scomparsa dell'amico, devolvendo il ricavato in beneficenza. Lo scorso anno con il torneo sono stati raccolti 7500 E, che il ''Mucchio'' ha deciso di versare alla struttura residenziale della Ausl Villa Valentini di Scandiano, che accoglie pazienti dell'area psichiatrica. Questo denaro è stato usato dalla struttura per l'acquisto di un'auto necessaria al trasporto dei pazienti, di arredi da giardino e di attrezzature varie.
Il ''Mucchio'' in passato ha raccolto fondi per il Pronto soccorso di Scandiano, per l'Associazione "Servire l'uomo" di Reggio e per il centro grandi disabili "Il Castello" di Arceto. E l'attività proseguirà quest'anno, con il torneo che si svolgerà dal 17 giugno al 13 luglio 2002 presso la pista polivalente del bocciodromo di Scandiano, unendo ancora una volta lo sport a iniziative a scopo benefico.
Dalla direzione dell'Ausl e del Distretto di Scandiano p giunto un grande ''grazie'', per la generosità e la sensibilità dell'Associazione ''Il Mucchio'', con l'augurio che questo genere di iniziative «possa diventare sempre più frequente - scrive la dottoressa Mariella Martini, direttore generale Ausl - , come esempio concreto di collaborazione tra pubblico e volontariato».